Istruzione di bambini con autismo

Molti bambini con autismo possono essere educati nella corrente principale con adeguati supporti. Questi supporti includono in genere la terapia del linguaggio e del linguaggio, la terapia occupazionale, i servizi psicologici e l’educazione speciale. Sebbene percepiscano il mondo in modo diverso da quelli che li circondano, beneficiano del collocamento nella classe principale e gli altri bambini beneficiano di averli nella loro classe.

Le persone con autismo variano in misura enorme, come è stato detto sopra. Mentre progrediscono attraverso il sistema educativo, i tipi di supporto di cui hanno bisogno e l’intensità di questi supporti possono variare. È importante riconoscere che i bambini con autismo possono essere educati e raggiungere il loro livello ottimale di potenziale. Il compito potrebbe essere difficile e il progresso potrebbe essere lento, ma i progressi saranno fatti quando i supporti saranno presenti e tutti lavoreranno insieme.

Quando l’autismo è grave e accompagnato da comportamenti estremamente difficili come aggressività, autolesionismo, estrema disorganizzazione e completa mancanza di linguaggio, l’educazione fornita spesso deve svolgersi in un contesto specialistico. L’obiettivo in queste impostazioni è tentare di reintegrare il bambino nel mainstream. Per i bambini il cui autismo è di natura così grave possono essere richiesti servizi psichiatrici in aggiunta al programma educativo.

Le persone con autismo possono essere istruite e molti di loro possono entrare nel mondo del lavoro, a volte in modo indipendente e con grande successo, altre volte richiedono il supporto di un posto di lavoro e in alcuni casi possono richiedere impostazioni di lavoro protette. Oltre ad entrare nel mondo del lavoro, molte persone con autismo possono vivere una vita indipendente, alcune richiedono sistemazioni strutturate e supportate e alcune richiedono alloggi sono impostazioni specialistiche.