Proprietà degli asparagi, fanno dimagrire?

Gli asparagi fanno davvero dimagrire? Stando alla ricerca pare proprio di sì. Proprio gli asparagi, dunque, grazie alle loro proprietà depurative e diuretiche consentono di perdere peso in breve tempo e in maniera sana e duratura. Prima di cimentarvi nella preparazione di pietanze a base di asparagi, però, assicuratevi che siano molto verdi. Alla base del dimagrimento c’è la clorofilla che, com’è noto, è un antiossidante oltre che un disintossicante naturale molto potente e fondamentale per purificare sia gli organi interni che i tessuti da ogni genere di scoria dannosa. Un altro aspetto molto interessante di cui tenere conto riguarda il fatto che si tratta di una dieta che dovrebbe essere effettuata un solo giorno a settimana in modo tale da non stressare troppo l’organismo. Ma vediamo di scendere più nel dettaglio e di scoprire quali sono le proprietà degli asparagi e come riuscire a perdere peso.

Asparagi: ecco perché fanno dimagrire

Grazie agli asparagi si ha la possibilità di dimagrire velocemente e bene principalmente per il fatto che rendono più veloce il metabolismo. Attenzione, però: abusare degli asparagi potrebbe essere a dir poco controproducente. Per tale ragione, è fondamentale trovare qualche ricetta da assaporare una volta alla settimana in modo tale da non mettere a dura prova il proprio organismo. Ma come fare a mantenere il giusto equilibrio? La soluzione migliore è quella di seguire un regime alimentare ben preciso. Una volta alla settimana, ad esempio, si potrebbe mangiare come primo piatto una gustosissima crema di asparagi. Come secondo, poi, si potrebbe optare per un’insalata a base di asparagi lessati e 50 grammi di ricotta.

Le ricette a base di asparagi

Preparare un pranzo o una cena prelibati a base di asparagi è davvero molto semplice. Dopo aver preparato la crema di asparagi, ad esempio, si può adagiare su piccoli quadratini di pancarré e offrire il tutto all’ora dell’aperitivo. Fare la crema è semplicissimo: basta frullare gli asparagi rigorosamente lesi e miscelare alla crema del prezzemolo e dell’aceto balsamico. In alternativa, si possono tagliare gli asparagi lessi a rondelle e si possono condire con del succo d’arancia o, in alternativa, con dell’aceto di mele. Insomma, come è facile intuire, le alternative non mancano affatto. Non resta altro, quindi, che dare libero sfogo alla propria fantasia e, possibilmente, iniziare anche a fare un po’ di attività fisica in modo tale da agevolare ancora di più il dimagrimento.